// Supply ads personalization default for EEA readers // See https://www.blogger.com/go/adspersonalization adsbygoogle = window.adsbygoogle || []; if (typeof adsbygoogle.requestNonPersonalizedAds === 'undefined') { adsbygoogle.requestNonPersonalizedAds = 1; }

domenica 21 giugno 2009

La mia pizza















Ecco la prima pizza cotta nella pieta refattaria.....
Non è venuta come mi aspettavo(anche se devo die che ea comunque molto buona)...ma mi è stato detto di portare pazienza, devo ancora fare pratica e ci vuole tempo perchè la pietra perda tutta l'umidità e faccia bene il suo lavoro.
Ho provato tante ricette per la pizza ma devo dire che questa è la migliore e ora la faccio sempre così. é ottima sia fine che piu' grossa cotta nella teglia! La ricetta l'ho trovata su www.pizza.it
Ora vi dico come la faccio io:
600g di farina
400ml di acqua
12g di lievito
25g sale
Per eseguire l'impasto, munirsi di due contenitori sufficientemente capienti nei quali disporrete in ogni uno la metà della farina. Dividete l'acqua in due recipienti dove scioglierete in uno il sale e nell'altro il lievito; versate la soluzione salina in un contenitore di farina e la soluzione di lieviti nell'altro contenitore. Mescolate separatamente fino a quando non sono diventati due composti consistenti, quindi unite i due impasti e terminate l' impastazione solo quando la pasta risulterà essere liscia, vellutata e giustamente umida. Far lievitare l'impasto per almeno 3 ore. dopo di che stendere la pasta nella teglia oleata,mettere il sugo e far lievitare per 1 ora circa. In un forno casalingo la temperatura di cottura sarà mediamente di 250ƒC per un tempo che varia tra i 12-15 minuti. Quindi esso va preventivamente messo al massimo e fatto arrivare a temperatura prima di procedere alla cottura della pizza. la cottura deve avvenire in due tempi diversi: * Cuocere per circa 8-10 minuti solo la pasta con sopra il pomodoro, se rossa, oppure solo spalmata di olio. * Ritirare la teglia dal forno, effettuare la farcitura secondo la ricetta che si vuole ottenere, quindi rimettere la teglia nel forno per ultimare la cottura della pasta e degli ingredienti con il tempo rimasto. Invece per cuocerla direttamente nella pietra...... mettere molta farina nel piano di lavoro....stendere la pizza con le mani mettere i condimenti. infainae per bene la pala per infornare la pizza e mettere la pizza nella piettra bel calda e cuocere per circa 5/7 minuti..... che buona!!! Buona pizza a tutti!!!
SHARE:

2 commenti

  1. Stasera la provo a fare come hai detto tu!
    Poi domani ti dico!! Grazie Nico!
    Valetrilli

    RispondiElimina
  2. sei statA molto brava io ho una pizzeria e sforno pizze e calzoni nn so quanti al giorno bravissima

    RispondiElimina

Lascia un commento

Blogger Template by pipdig